Barbarie e brutalità ancora all’attacco: che fine faranno i diritti delle donne?

Il 15 agosto del 2021 Kabul ricadde nelle mani dei Talebani e le donne afghane, nuovamente costrette a indossare il burqa, lanciavano un terribile avvertimento: l’idea del progresso e della difesa dei diritti umani, in particolare quelli delle donne, può essere rimessa in discussione....

Memoriale dell’eccidio di Meina del ’43: merita una migliore collocazione

Di David Palterer Il 22 settembre cade l'anniversario dell’eccidio che nel 1943 a Meina, sulla riva del Lago Maggiore, ha visto trucidate sedici persone. Ci sarà chi allontanerà lo sguardo dallo specchio d’acqua e ripenserà...

A Tribute to Ulysses S. Grant on the 200th Anniversary of His Birth

by Bonnie James "The art of war is simple enough. Find out where your enemy is. Get at him as soon as you can. Strike him as hard as you can and as often...

Samarcanda: la via della multilateralità

di Mario Lettieri e Paolo Raimondi I risultati del summit dei Capi di Stato dei Paesi della Shanghai Cooperation Organization (Sco), tenutasi il 16 settembre a Samarcanda, nell’Uzbekistan, meritano di essere analizzati senza paraocchi ideologici o...

Barbarie e brutalità ancora all’attacco: che fine faranno i diritti delle donne?

Il 15 agosto del 2021 Kabul ricadde nelle mani dei Talebani e le donne afghane, nuovamente costrette a indossare il burqa, lanciavano un terribile avvertimento: l’idea del progresso e della difesa dei diritti...

La Russia, l’Occidente e lo spettro concreto della guerra nucleare

di Axel Famiglini A più di sette mesi dall’inizio dell’invasione russa, la possibile evoluzione della guerra in corso nel sud e nell’est dell’Ucraina appare sempre più incerta e drammatica. Contrariamente a quanto preventivato inizialmente dal...

I TRE MONDI DELL’ARCHITETTURA

di Stefano Mavilio Ho scritto altrove del luogo ove risiederebbero le Idee, luogo situato simbolicamente in medio mundi, detto anche -a seconda della tradizione che si voglia evocare- mondo di mezzo, malakut, alam al mithal, mundus imaginalis, mondo delle Idee. Qui risiederebbero le Idee (il condizionale è per gli scettici), le Immagini archetipiche, alle quali è possibile accedere per il tramite della trance (“quando disegno vado in trance ma nessuno se ne accorge” diceva Corbù) o più semplicemente per il tramite dell’Intelletto attivo o Immaginazione attiva, secondo dice Ibn Arabi: “Questo universo il cui organo è l’immaginazione attiva, è il luogo delle visioni teofaniche, la scena in cui avvengono nella...

Barbarie e brutalità ancora all’attacco: che fine faranno i diritti delle donne?

Il 15 agosto del 2021 Kabul ricadde nelle mani dei Talebani e le donne afghane, nuovamente costrette a indossare il burqa, lanciavano un terribile...

Check out other categories:

Prezzi del gas: più può la speculazione che la guerra

di Mario Lettieri e Paolo Raimondi Prezzi dell’energia, guerra in Ucraina, inflazione. Spesso sono presentati come fossero eventi concatenati. Non è così. L’alta volatilità dei prezzi del gas ha una storia molto più lunga e complessa. Una delle cause...

I TRE MONDI DELL’ARCHITETTURA

di Stefano Mavilio Ho scritto altrove del luogo ove risiederebbero le Idee, luogo situato simbolicamente in medio mundi, detto anche -a seconda della tradizione che si voglia evocare- mondo di mezzo, malakut, alam al...

L’ornamento e l’architettura nelle chiese contemporanee

di Leonardo Servadio L’elaborazione di un buon progetto di architettura “è un’operazione complicata e complessa nella quale, oltre alle convergenze tra le vedute dell’architetto e quelle del committente, è necessario affrontare e risolvere tutti...

Pope Francis in Kazakhstan: For a “renewed spirit of Helsinki” 

By Elisabeth Hellenbroich From September 13- 15 Pope Francis visited the capital of Kazakhstan (Nur-Sultan, Astana) in order to address the 7th Congress of “World Religious Leaders and Traditional Religions” as well as use...

Armenia and the History of Art of the Written Word

Muriel Mirak-Weissbach When Mesrob Mashtots arrived in Etchmiadzin with his alphabet, he was happier (in the words of his...

Con l’Ucraina, tra USA e Russia siamo 2-0. Che ne caverà la Cina?

Di Leonardo Servadio Si può dire che la Russia abbia...

Karaganov e Markov. Due interviste per un cambio di rotta?

Di Leonardo Servadio Sul Corriere della Sera dell’8 aprile 2022...

Russian/Ukrainian War: reviewing the background while looking for solutions

By Elisabeth Hellenbroich In light of the huge chorus of...

Ucraina. I devastanti effetti della guerra sull’ambiente

di Aldo Ferrara* Mentre avvengono combattimenti cruenti in Ucraina con...

Barbarie e brutalità ancora all’attacco: che fine faranno i diritti delle donne?

Il 15 agosto del 2021 Kabul ricadde nelle mani dei Talebani e le donne afghane, nuovamente costrette a indossare il burqa, lanciavano un terribile...

La Russia, l’Occidente e lo spettro concreto della guerra nucleare

di Axel Famiglini A più di sette mesi dall’inizio dell’invasione russa, la possibile evoluzione della guerra in corso nel sud e nell’est dell’Ucraina appare sempre...

Samarcanda: la via della multilateralità

di Mario Lettieri e Paolo Raimondi I risultati del summit dei Capi di Stato dei Paesi della Shanghai Cooperation Organization (Sco), tenutasi il 16 settembre...

Mondiacult Mexico 2022. Educazione per un futuro sostenibile

di Olimpia Niglio* Let us join our co-pilgrimage on the pathway of RWYC: Let us believe CULTURE will save our common heritage. Let every day we...

Pope Francis in Kazakhstan: For a “renewed spirit of Helsinki” 

By Elisabeth Hellenbroich From September 13- 15 Pope Francis visited the capital of Kazakhstan (Nur-Sultan, Astana) in order to address the 7th Congress of “World...

- A word from our sponsors -